PRE-SCUOLA E DOPO SCUOLA

Il PRE-SCUOLA sarà attivo dalle 07:00 alle 7:30 mentre il DOPO SCUOLA sarà attivo dalle 18:00 alle 19:00. I servizi in oggetto, fruibili “una tantum”, costeranno € 15.

yoga baby nido villa villacolle

Salva

Seguiremo i bambini in un percorso di esperienze ludiche mirate al benessere psicofisico individuale ed alla sintonia di gruppo.

I contenuti e le tecniche previste attingono dalla disciplina dello yoga.

Verranno proposti ai bambini semplici esercizi,posizioni del corpo,esercizi di respirazione, esercizi vocali di sperimentazione del suono e giochi di movimento.

Cercando di creare una situazione di distensione, armonia e creatività attraverso l’uso del corpo.

Nei primi anni di vita i bambini imparano giocando quindi ogni attività sarà un momento di gioco e creatività.

L’obiettivo primario sarà quello di sviluppare nei bambini la consapevolezza del corpo, dello spazio personale e generale migliorando la coordinazione e il movimento in modo da arricchire l’apprendimento tramite stimoli sensoriali.

nido villa villacolle by night

Salva

BABY SITTING

Dalle ore 18:30 alle 24:00.

 

Il programma per la serata è il seguente:

• Ingresso 18:30-19:00
• Cena
• Attività strutturata
• Congedo

La quota di partecipazione è di € 40.- a bambino comprensiva di cena e assicurazione.
In caso di fratelli frequentanti in contemporanea la quota sarà per entrambi
di € 70.-

PIGIAMA PARTY

Dalle 18:30 alle 09:30.

 

Il programma per la serata è il seguente:

• Ingresso 18:30-19:00
• Cena
• Attività strutturata
• Preparazione nanna
• Nanna
• Colazione
• Congedo

La quota di partecipazione è di € 70.- a bambino comprensiva di cena,colazione e assicurazione. In caso di fratelli frequentanti in contemporanea la quota sarà per entrambi di € 130.-

N.b. I servizi saranno disponibili con un minimo di 5 partecipanti, in caso contrario la serata verrà annullata.
Confermare la presenza 2 giorni prima in modo da poter organizzare al meglio il servizio. Le tate invieranno ogni mese un messaggio promemoria con la data dell’evento.


Pet Therapy con l’Associazione

CANE TERAPIA
è un’associazione, senza finalità di lucro, che opera nel sociale con il fine di migliorare la salute e il benessere delle persone con l’impiego dei propri cani, attività la nostra che genericamente viene indicata come Pet Therapy.

La sua valenza sociale è rivolta in modo particolare alle fasce più deboli della popolazione, i diversamente abili, gli anziani e i bambini.

E’ composta da un gruppo di persone con esperienze professionali diverse – educatrici, veterinari, educatori cinofili – ma unito dalla passione per gli animali e i cani in particolare, con ideali comuni come il valore per la vita e il rispetto per tutte le forme viventi.

Questi concetti, che dovrebbero essere prioritari nella nostra esistenza, sono parte integrante nella formazione educativa che gli operatori di Cane Terapia offrono ai bambini degli Asili, Scuole dell’infanzia e Scuole Primarie con le attività di Pet Education.

Perché l’impiego del cane?
Come tutti gli animali domestici, può svolgere un importante ruolo di mediazione, definito nella Pet Therapy “Facilitatore”. Infatti, la relazione con un animale attraverso gli stimoli sensoriali tattili e visivi, incoraggia l’interesse verso il mondo esterno e la voglia di interagire.

Il cane e i bambini

PET EDUCATION
Il Cane abilitato alla Pet Therapy, inserito nei programmi educativi degli Asili Nidi, Scuole dell’infanzia e Scuole Primaria, ha una valenza emotiva molto importante; i benefici che esso genera nei bambini sono evidenti non soltanto a livello psicologico ma anche educativo. Si basti pensare come l’interagire con l’animale, il toccarlo, prendersi cura e giocare, siano tutte azioni che stimolano il desiderio di conoscere, di osservare e di socializzare.

Progetto Principale: “Ci conosciamo?”
Gli Incontri educativi con il cane sono pianificati secondo la fascia d’età o della classe; le lezioni solitamente sono presentate con il tema “Ci conosciamo?”.

Gli argomenti principali si basano sulla corretta consapevolezza del cane attraverso la conoscenza anatomica e comportamentale.

In questo contesto i bambini imparano la comunicazione non verbale dei cani, a riconoscere i segnali di minaccia e a come reagire (ad es. non correre, non urlare, fare l’albero).

Sono evidenziate le “Regole d’Oro” per un corretto rapporto con il cane (parti del corpo che il cane ama farsi toccare e quelle che non gradisce, cosa non fare al cane), come approcciare a un cane che s’incontra per strada (domandare se ci si può avvicinare e se è permesso toccarlo) e come accudirlo (alimentazione e igiene).

Alcuni benefici della Pet Education:
– Aiuta a confrontarsi e a interagire, quindi è di supporto nel processo di socializzazione;
– Stimola il linguaggio e la comprensione di nuove parole e di nuove azioni;
– Accresce l’autostima dei bambini e la gratificazione di prendersi cura di un altro essere vivente;
– Può abbassare l’ansia e risolvere la paura nei confronti del cane.

PET THERAPY > Supporto Terapeutico con il Cane

Il cane con la sua naturale predisposizione al gioco, alla compagnia e all’interazione lo rende per questa attività un valido co-terapeuta; perché di fatto è un facilitatore nei rapporti, stimola la socializzazione, aiuta a orientare l’attenzione al di fuori del proprio Io, in particolar modo dove sussistono patologie.

“Insieme Vinciamo” è il titolo che l’Associazione ha voluto dare alle attività di supporto terapeutico praticate, perché Insieme al cane il bambino Vince le proprie ansie e paure.

Il cane è il compagno ideale, non giudica e non critica, non vede le “diversità”.

Dove si possono avere benefici? Con un valido programma terapeutico, si può agire su vari disturbi dell’area Cognitiva, Sensoriale, Motoria e della Socializzazione.

I progetti a supporto terapeutico sono sempre pianificati congiuntamente con specialisti, psicologi o psicoterapeuti, logopedisti, ecc., ma anche con il coinvolgimento degli insegnanti, che sono parte integrante ed essenziale per un percorso terapeutico.

Quali sono?

  • Progetti di Lettura per i bambini dislessici, disabili o con balbuzie
  • Progetti di Supporto per lo Sviluppo Cognitivo, Comportamentale, in particolar modo per i soggetti dove sono stati diagnosticati disturbi dell’infanzia, quali:
  • Apprendimento (discalculia, disgrafia o dislessia)
  • Comunicazione
  • Deficit dell’Attenzione (iperattività)
  • Ritardo Mentale

LA PET THERAPY

Brevi cenni per meglio comprendere l’importanza e le finalità della Pet Therapy.

“L’utilizzo di animali da compagnia ai fini di Pet Therapy”
è stato riconosciuto come CURA UFFICIALE
dal Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 28 febbraio 2003.

  • Il termine generico “Pet Therapy”, in Italia indicato come “Interventi Assistiti con Animali” (IAA), comprende una vasta gamma di progetti finalizzati a migliorare la salute e il benessere dell’individuo. Gli Interventi Assistititi con Animali possono avere valenza terapeutica, riabilitativa, educativa e ludico-ricreativa e sono stati identificati come segue:
    • Terapie Assistite con Animali (TAA), sono interventi finalizzati alla cura di persone affette da disturbi fisici e psichici. Nelle terapie l’animale è riconosciuto come “Co-Terapeuta”, essendo un anello determinante nel progetto terapeutico. Trattandosi di terapie, tutti i programmi sono condotti e pianificati sempre in collaborazione con un’equipe Medico-Assistenziale.
    • Attività Educative con Animali (sigla dall’inglese EAA), racchiudono tutte quelle attività con programmi a fine educativo e sono rivolte a migliorare la qualità di vita e rinforzare l’autostima delle persone nei propri ambienti; in particolare per gli individui inseriti in istituzioni e che possono evidenziare problematiche di adattamento e socializzazione.
    • Attività Assistite con Animali (AAA), queste sono rappresentate da attività di tipo Ludico Ricreativo e di Socializzazione, sono rivolte principalmente a bambini, ma includono giovani, adulti e individui con disabilità fisiche o psichiche, nonché gli anziani.

Di recente queste attività sono anche presentate più semplicemente con il termine “Pet Education” e sono finalizzate a:

  • Acquisire conoscenze di base sui cani, sul loro linguaggio e sul loro comportamento;
  • Arricchire le esperienze cognitive, emozionali, sociali dei bambini o degli individui coinvolti;
  • Diffondere la cultura del rispetto dell’animale;
  • Migliorare principalmente l’interazione bambino-cane;
  • Prevenire incidenti e aggressioni.

Nessuna improvvisazione è una professione!

  • Per l’impiego di animali nella Pet Therapy e nella Pet Education è necessaria una preparazione specifica, acquisita con un corso Professionale, con Tirocini e Affiancamenti nelle varie aree di lavoro. I corsi, con esame finale, hanno il fine di preparare sia l’operatore sia l’animale, nel caso specifico qui presentato, il Cane; dell’animale durante il corso, viene valutato il carattere, l’addestramento e il comportamento sotto eventuale stress. In sede di esame il Cane viene giudicato idoneo o non idoneo per la Pet Therapy e classificato in base l’addestramento, le attitudine e al Livello Tecnico di pertinenza.
  • L’Operatore qualificato è responsabile di svolgere al meglio il proprio lavoro, di seguire il protocollo e le linee guida della scuola di formazione, di avvalersi di un’assicurazione professionale.

Si ringrazia per l’attenzione!
Simona Mazzucchetti
Presidente dell’Associazione

 

Per ulteriori approfondimenti e contatti restiamo disponibili a: info@caneterapia.it

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva